Quali sono le cause scatenanti della patologia dell’alluce valgo? [Aggiornato]

Posted on

Siediti comodo e afferra l’alluce con pollice e indice e muovi dolcemente in su e in giù le piccole articolazioni del dito come nella figura.

L’alluce valgo è una deformità che coinvolge il primo dito del piede e che vede alla base della deformità la “varizzazione” del primo metatarso. Torna in cima Prima di decidere se un paziente sia candidato per un intervento di correzione dell’alluce valgo è importante una corretta valutazione clinica. Infatti in questi pazienti è indispensabile una correzione anche del piattismo del piede attraverso tempi chirurgici a livello del retropiede, essenziali per il buon risultato dell’intervento. L’ intervento chirurgico, oltre a correggere l’ alluce valgo, restituisce una linea naturale ai piedi. Mentre la tecnica di correzione percutanea dell’alluce valgo, permette mediante «tre piccoli buchi» di effettuare la correzione senza utilizzo di mezzi di sintesi. Come hai ben capito un problema di alluce valgo la in fondo al piede, può andare ad influenzare persino la parte del corpo più lontana come la bocca. Questo è stato per me una scoperta epocale in quanto ho trovato come agire sulla causa di quasi tutti i problemi della nostra salute! Gli interventi di chirurgia con  le nuove tecniche miniinvasive di correzione per l’alluce valgo in uso all’Ospedale di Cento sono stati svolti dall’ortopedico dott. Il primo intervento è stato effettuato sull’alluce valgo dove è stata associata la correzione con tecnica miniinvasiva - osteotomie e tenotomie- alla osteotomia metatarsale a cielo aperto.

Alluce valgo, addio alla sporgenza. Ecco le tecniche meno invasive

  • eritema cutaneo;
  • borsite e dolore mediale sulla testa del primo osso metatarsale;
  • ipomobilità dell’articolazione metatarso-falangea;
  • difficoltà nella deambulazione.

Il secondo intervento ha riguardato una correzione totalmente miniinvasiva - osteotomie e tenotomie - per alluce valgo interfalangeo e deformazione a “bunionette” del quinto dito.

L’alluce valgo è una deformazione del primo dito del piede, che appare deviato lateralmente verso le altre dita, con contemporanea sporgenza mediale del primo osso metatarsale. Se l’alluce valgo viene trascurato, tende progressivamente a peggiorare: il disturbo inizia con l’alluce rivolto verso il secondo dito, fino a determinare cambiamenti nell’allineamento effettivo delle ossa del piede. Indicazioni : L’indossare quotidianamente l’ortesi correttiva notte EPITACT® aiuta a correggere la deformazione e a limitare l’evoluzione dell’alluce valgo. INDICAZIONI:Indossare quotidianamente l’ortesi correttiva notte EPITACT® aiuta a correggere la deformazione e a limitare l’evoluzione dell’alluce valgo. Le indicazioni alla chirurgia dell’alluce valgo sono pertanto rappresentate dalla deformità ingravescente con squilibrio biomeccanico, dalla metatarsalgia e dall’intolleranza alle calzature. Si raccomanda inoltre di: La chirurgia è l’unico modo per correggere l’alluce valgo. Nel decidere l’eventuale ricorso alla chirurgia, bisogna prendere in considerazione vari fattori: Ci sono varie possibilità nel trattamento chirurgico dell’alluce valgo. Si tratta di una tecnica che somma il concetto di mininvasivita della tecnica Austin, alla possibilità, propria della osteotomia scarf,di correggere deviazioni dell’alluce molto severe. Una incisione di circa 25 millimetri viene praticata sulla cute, ben centrata sulla parte dorso- mediale della tipica sporgenza scheletrica dell’alluce valgo.

Correzione dell’alluce valgo secondo la tecnica di Chevron

  • Artrodesi metatarsofalangea,
  • Osteotomia di Scarf,
  • Osteotomia di Austin,
  • Osteotomia di Percutanea sec. Bosch (P.O.D.),
  • Osteotomia di Reverdin-Green,
  • Osteotomia della Base,
  • Osteotomia Sec.Akin della falange prossimale,
  • Tecnica di Keller.

In che cosa consiste l’intervento di correzione dell’alluce valgo?

Eliminare l’alluce valgo significa togliere la sporgenza ossea e raddrizzare il 1° dito del piede. Esistono più tecniche per correggere l’alluce valgo? Esistono tante tecniche per correggere l’alluce valgo. La migliore tecnica per operare l’alluce valgo conserva l’articolazione, un elemento nobile rivestito di preziosa cartilagine, indispensabile al movimento del dito. Trattamenti chirurgici La chirurgia è l’unico modo per correggere un alluce valgo. A seguito di un intervento chirurgico, vi sono anche maggiori probabilità di avere problemi se il vostro alluce valgo si è verificato a seguito di un’altra condizione, come l’artrite reumatoide. Se l’alluce valgo non viene trattato può causare ulteriori problemi, come l’artrosi nelle articolazioni dell’alluce. Consiste nella correzione dell’alluce valgo e delle deformità dell’avampiede ad esso correlate (dita a martello, metatarsalgie, deviazione laterale delle dita, etc.) È necessaria insomma una valutazione di tipo clinico e radiologico del piede, sia in stato di carico che in stato di scarico, che valuti la precisa deviazione del dito alluce.

Intervento PBS di correzione dell’alluce valgo

  • Tendenza al ginocchio valgo, con dolore della faccetta rotulea interna del ginocchio;
  • Rigidità delle anche;
  • Accentuazione della curva lombare, associata a lombalgia cronica.

Tanto mininvasiva che alcune tecniche richiedono per la correzione solo un buchino sulla pelle appena al di dietro della articolazione sofferente.

L´intervento di correzione dell´alluce valgo nelle tecniche più recenti e minimamente invasive avviene invece con l´uso di una minifresa. Molte le tecniche di ultima generazione che offrono il miglior compromesso tra mininvasività e accuratezza della correzione e che risultano più affidabili della tecnica percutanea. 18,00 € Disponibilità Tutore per alluce valgo ValguLoc, utile nella stabilizzazione e nella correzione del valgismo dell’alluce. In particolare, si parla di alluce valgo quando l’angolo tra il primo e il secondo metatarso, corrispondenti appunto al primo e al secondo dito, è superiore a 8°. Sono moltissime le tecniche chirurgiche utilizzate per correggere l’alluce valgo e molte hanno una loro validità se l’indicazione è giusta. Attenzione a non sopravalutare le nuove tecniche minivasive e percutanee per la correzione dell’ alluce valgo. In tutte le tecniche chirurgiche che utilizzavano plastiche dei tessuti molli per ottenere la correzione, la recidiva era molto frequente. I sintomi comuni sono dolore e gonfiore della zona, ma se non trattato il disturbo può dar luogo anche a problemi di postura. Di seguito, una carrellata sugli esercizi più comuni per correggere l’alluce valgo. I tutori per “correggere” il valgismo dell’alluce sono realizzati in diversi modelli ed è possibile utilizzarli anche con delle scarpe a pianta larga. Quando indossati le dita risultano riallineate prevenendo la formazione di callosità e dando sollievo grazie all’allontanamento dell’alluce dal secondo dito. Con entrambe le tecniche si procurano delle fratture delle ossa delle dita e si possono tagliare dei tendini, ciò fa parte dell’intervento. La correzione delle deformità e la modificazione delle ossa dell’avampiede avviene utilizzando piccole frese chirurgiche di derivazione odontoiatrica, che vengono introdotte attraverso incisioni della cute di 2-3 millimetri. Sono più di 100 le tecniche chirurgiche utilizzate per correggere l’alluce valgo. In tutte le tecniche che utilizzavano plastiche dei tessuti molli per ottenere la correzione, la recidiva era molto frequente. Le tecniche attuali si basano sulla correzione geometrica della deformità ed e’ pertanto difficile ma non impossibile che possa manifestarsi nuovamente se la tecnica viene eseguita in modo corretto. Con tecniche di ultima generazione e per via mininvasiva il metatarso può essere spostato e riallineato in maniera definitiva all’alluce senza disturbare la delicata articolazione.